Una Suzuki per la Fondazione Barry

Nell’ambito della collaborazione nata nel 2011, Suzuki Automobile ha consegnato alla Fondazione Barry una Suzuki nuova fiammante. Il direttore, Claudio Rossetti, ha avuto il piacere di ritirare recentemente la nuova Vitara TCSS a Safenwil, presso l’importatore di Suzuki.

Partner di lunga data

Suzuki Automobile Schweiz AG è particolarmente legata alla Svizzera e ai suoi simboli nazionali sin dall’inizio della sua attività di importazione nel 1981. La Fondazione Barry si adopera per preservare l’allevamento originale dei cani San Bernardo e quindi per la conservazione della più famosa razza di cani svizzeri. Da 6 anni Suzuki si impegna a favore della Fondazione. Indimenticabile è l’edizione speciale Suzuki «Barry», che ha riscosso molto successo in tutta la Svizzera. Suzuki continua il suo impegno per preservare i cani San Bernardo e sostiene la Fondazione con un rinnovato grande entusiasmo.