Suzuki SVIZZERA AIUTA IL GIAPPONE

L’importatore Suzuki e i suoi concessionari sostengono l’azione di assistenza della Croce Rossa Giapponese.
Il devastante terremoto e lo tsunami che ha colpito la costa nordorientale del Giappone hanno spinto centinaia di migliaia di persone a fuggire. L’evacuazione dei senzatetto e dei feriti si configura come una corsa contro il tempo. Migliaia di volontari della Croce Rossa Giapponese sono attivi giorno e notte nella distribuzione di pasti caldi e coperte. Le equipe mediche garantiscono i primi soccorsi 24 ore su 24. Conclusa la fase dei soccorsi di emergenza, la Croce Rossa locale fornirà il suo supporto per la normalizzazione della vita dei senzatetto. Con la vostra donazione potrete sostenere direttamente l’aiuto in loco, coordinato dalla Croce Rossa Giapponese. Il Gruppo Emil Frey, il maggiore importatore svizzero di automobili, motociclette e altri prodotti giapponesi – con i marchi Toyota, Subaru, Suzuki, Mitsubishi, Daihatsu, Lexus, Kawasaki e Yamaha / Yanmar (prodotti nautici) – dopo aver conferito con gli stabilimenti di produzione, sostiene la Croce Rossa Svizzera nella sua campagna di raccolta fondi per il Giappone con una donazione di 1 milione di franchi. Date anche voi il vostro contributo e fate subito una donazione per il Giappone. Grazie di cuore SUZUKI Automobile Schweiz AG   Visita il sito internet della Croce Rossa Svizzera.